TRE PAESI, UN FIUME E UN FIUMICELLO

A partire da: n.d.

TRE PAESI, UN FIUME E UN FIUMICELLO

Escursioni libere e gratuite

TRE PAESI, UN FIUME E UN FIUMICELLO

Contrada Bagnolo e Contrada Ricciola di Recanati - Contrada Settefinestre di Montefano - Confluenza e Laghetti di Campocavallo di Osimo

CONSULTA QUI IL TRACCIATO SU KOMOOT


Un percorso  variegato,  pieno di saliscendi e ricco di scorci ambientali diversi tra loro, ma molto affascinanti; per farlo si attraversano tre Comuni (Recanati, Montefano e Osimo), due province (quelle di Macerata e di Ancona) e si costeggia il fiume Musone.
Dopo aver lasciato l'auto in contrada Bagnolo, vicino alla chiesa in costruzione, al primo incrocio si gira a sinistra, per imboccare una strada in discesa verso il cimitero. In questa prima parte della passeggiata, si può ammirare un vasto panorama verso nord in cui sono facilmente individuabili  i profili di Osimo e Castelfidardo. Sulla sinistra ci accompagna la visione della torre del Castello di Montefiore che, con i suoi 36 metri di altezza, si erge come una sorta di faro sulla campagna circostante. Dopo aver fatto attenzione ad una improvvisa deviazione a destra, il cammino  prosegue tutto in discesa fino al ponte del fosso Cantalupo.
Oltrepassato il ponte, lasceremo sulla destra il maneggio "La Campanella", per deviare sulla stradina  di sinistra che, inerpicandosi sul fianco della collina, ci riporterà in alto. All'incrocio a sinistra seguiranno 800 metri di strada comoda e panoramica.  Nel successivo incrocio, a destra si imboccherà in discesa via Settefinestre nel comune di Montefano; si scende poi velocemente di quota, per  passare altrettanto rapidamente nel comune di Osimo  e per entrare in un tipo di ambiente piacevolmente diverso da quello precedente.  Siamo infatti arrivati alla cosiddetta "Confluenza", la piana dove il fiume Musone riceve le acque del suo affluente, il Fiumicello. Sulla destra, verso est, si snoda un comodo e rigenerante sentiero di circa 2 km lungo il fiume che offre un ricco e variegato ecosistema dove convivono molte specie animali e vegetali. Prima di arrivare ai laghetti artificiali per la pesca sportiva, possiamo intravvedere a sinistra la cupola dell'imponente santuario della Beata Vergine Addolorata a Campocavallo di Osimo, edificato alla fine dell'Ottocento.  Questa piccola frazione è famosa anche per una  festa che ogni anno si celebra nel mese di agosto: la festa del covo, vale a dire l'arte di intrecciare le spighe di grano, creando incredibili riproduzioni di chiese e monumenti.
Superati i laghetti, lasciandoci il fiume a sinistra, imboccheremo Via Incagiata, una strada lunga e polverosa che ci condurrà in prossimità del Circolo Ippico "La Ricciola", superato il quale  una brusca salita ci riporta in quota. Girando a destra e seguendo la strada comunale asfaltata in leggera salita e molto panoramica, ritorneremo al punto di partenza dove avevamo parcheggiato l'auto.
In prossimità del nostro cammino, sono presenti alcuni piacevoli punti di sosta che vi segnaliamo soltanto, invitandovi a cercarli tra i saliscendi delle colline, perché -come tutte le cose belle delle nostre campagne- amano nascondersi e lasciarsi scoprire lentamente: l'Azienda agricola Caporaletti (produzione e vendita di olio e vino, Contrada Ricciola 47); il "Tara Center" \" B&B-Centro Armonia e Benessere - Contrada Ricciola 10;   l'Agriturismo "Ritorno alla natura" \" Contrada Ricciola 16 : una piccola azienda agrituristica con vocazione vegana- vegetariana -

Durata: 3h 00m
N. persone massimo: 20

Tariffe

TRE PAESI, UN FIUME E UN FIUMICELLO

Escursione con metà percorso sul crinale della collina su cui sorge Recanati, metà ai piedi del ripido pendio su cui essa si affaccia.

Prezzo: € 0,00

E' compreso nel prezzo

L'itinerario è libero e non soggetto a limitazioni di orario

Punto d'incontro

Contrada Bagnolo, Recanati

NOTE

DIFFICOLTÀ': Media 
DISLIVELLO: 180 metri
DURATA: 2.40 Ore circa 
KM: 9,77

Equipaggiamento (variabile sulla base delle condizioni meteo): scarpe da Running o da Trekking leggero (con suola scolpita), completo da trekking o abbigliamento comodo, cappello, zaino con Snack ed acqua almeno 1,5 litro, K-Way e bastoncini da trekking (secondo abitudine).

Consigli utili: un ricambio completo da lasciare in auto, bastoncini da trekking secondo abitudine.

Potrebbe interessarti

ANELLO DELLE VECCHIE FONTI E DEI LUOGHI SACRI

A partire da n.d.

Escursioni libere e gratuite

ANELLO DELLE VECCHIE FONTI E DEI LUOGHI SACRI

Max: 20
2h 00m
IL GRANDE ANELLO DEL BEL CANTO E DELLA POESIA

A partire da n.d.

Escursioni libere e gratuite

IL GRANDE ANELLO DEL BEL CANTO E DELLA POESIA

Max: 20
3h 00m
ANDAR PER VICOLI A RECANATI

A partire da n.d.

Escursioni libere e gratuite

ANDAR PER VICOLI A RECANATI

Max: 20
1h 45m
TRE PAESI, UN FIUME E UN FIUMICELLO

A partire da n.d.

Escursioni libere e gratuite

TRE PAESI, UN FIUME E UN FIUMICELLO

Max: 20
3h 00m