Recanati: gioiello nel cuore delle Marche, terra di quel giovane favoloso che ne rese immortali palazzi, vicoli e piazze. Oggi, passeggiando nel centro storico, puoi ancora respirare la poesia camminando sulle orme di Giacomo Leopardi: la casa natale, luogo di quello studio matto e disperatissimola biblioteca, la piazzetta su cui si affacciava la casa di Silvia, il Colle dell'Infinito. Potrai esplorare la città con gli occhi del poeta, immaginare quel passero solitario vagare per le campagne e posarsi sulla facciata della Chiesa di San Vito. Perfino i rintocchi dell'orologio della Torre del Borgo avranno un suono magico. Quasi senza tempo. 



 

PHOTOGALLERY